martedì, 27 giugno, 2017
Ultime News

Archivio della categoria: Pari opportunità

Otto marzo, tutto l’anno

8marzo

Una delle critiche maggiori che viene rivolta alle celebrazioni annuali della Giornata mondiale della donna è relativa alla sua sporadicità. “Le donne vanno celebrate tutto l’anno”: su questo claim ogni anno si accendo dibattiti talvolta oziosi. Noi siamo d’accordo e per questo vi proponiamo, oggi 9 marzo, qualche dato significativo relativo alle richieste d’asilo presentate in Italia nel corso del ... Continua a leggere »

Diamo una “peda(la)ta al razzismo”

pedal anirazz.cdr

È sempre più omicida il razzismo: l’omicidio di un ragazzo bengalese a Pisa è l’ultima prova. Non cambia molto purtroppo sapere che l’autore è un ragazzo tunisino insieme ad altri suoi amici italiani. Il razzismo non è esclusiva di alcune etnie: è un male che affligge l’intera umanità. La vita quotidiana peggiora nel segno di una violenza diffusa e criminale ... Continua a leggere »

A NAPOLI : “MISS TRANS ITALIA E RE GAY” UN’INIZIATIVA A FAVORE DEGLI OMOSESSUALI

no-all-omofobia

  Dopo pochi mesi dal coloratissimo Gay Pride, svoltosi a Napoli e in concomitanza in tutte le principali città Italiane, Sabato 5 Ottobre, avrà luogo in Piazza Carlo III, un’altra iniziativa a favore della comunità gay. “Miss Trans Italia e Re Gay “ è un concorso  promosso dall’ associazione Trans Napoli (ATN), un progetto che nasce con lo scopo di sensibilizzare ... Continua a leggere »

IL COEFFICIENTE DI GINI : METODO DI MISURAZIONE DELLA DISEGUAGLIANZA

Gini_Coefficient_World_CIA_Report_2009

UNA COINCISA DESCRIZIONE DELL’INDICE PIÙ IMPORTANTE PER LA MISURAZIONE DELLA DISEGUAGLIANZA Introdotto dallo statistico italiano Corrado Gini, il Coefficiente di Gini, chiamato anche Indice di Concentrazione, è la più utilizzata misura per descrivere la diseguaglianza di una distribuzione di una ricchezza o del reddito. E’ un numero compreso tra 0 e 1. Valori bassi del coefficiente indicano una distribuzione abbastanza ... Continua a leggere »

LABORATORI DI EDUCATIVA TERRITORIALE: IL COMUNE DI NAPOLI

download

  Il servizio risulta essere una risorsa davvero preziosa e indispensabile nel territorio in cui viviamo, e si propone essenzialmente di valorizzare le dinamiche relazionali del minore all’interno della famiglia, della scuola e del tempo libero, con l’aiuto di figure adulte significative. E’ volto a sostenere il minore nei momenti di difficoltà, aiutandolo ad agire autonomamente e a riconoscere le ... Continua a leggere »

PROGETTO CAREGIVER : SPORTELLO DI COUNSELING

images

Il progetto – Caregivers : Hiv e sostegno alle famiglie – promosso dall’associazione Arci Napoli, ha previsto tra le altre, un’attività di counseling, ovvero uno sportello d’ascolto in cui i soggetti interessati possono recarsi per avere un consulto di tipo psicologico o morale, informazioni su come gestire la malattia, dove fare le visite, a chi rivolgersi, come fare per avere ... Continua a leggere »

ROM, SINTI E CAMMINANTI: REALTA’ SOCIALI

rom

Rom, Sinti, Camminanti: piccoli gruppi da sempre presenti in ogni contesto rurale ed urbano d’Italia e d’Europa, costituiscono sempre più un tema maggiore non solo per la politica locale, ma anche per i governi nazionali, le relazioni internazionali e le istituzioni Europee. Spesso vengono chiamati “zingari”, ma a partire dagli anni ottanta, ai fini di disporre un unico termine con ... Continua a leggere »

26 Giugno 2013 – AMA LO SPORT, ODIA IL RAZZISMO

images

Tutti insieme contro il razzismo nel calcio. Con questo spirito Afro-Napoli United e Aics Napoli, in collaborazione con Laboratorio Occupato Insurgencia, e con il patrocinio della IV Municipalità del Comune di Napoli, promuovono per venerdì 28 giugno un’iniziativa sportiva e sociale al tempo stesso, “Ama lo sport, odia il razzismo”. Nel calcio, dalle categorie inferiori a quelle superiori, assistiamo da ... Continua a leggere »

7 Giugno 2013 – L’URLO DEL SILENZIO : LA VIOLENZA SULLE DONNE

download

In Italia ogni tre giorni una donna viene uccisa, che sia dal marito, il fidanzato, i compagni, il padre. La violenza domestica è la prima causa di morte nel mondo per le donne tra i 16 e i 44 anni, ancora più diffusa degli incidenti stradali o delle malattie. ≪Studentessa stuprata in pieno giorno nel centro di Napoli.≫ ≪India. Morta ... Continua a leggere »