venerdì, 24 novembre, 2017
Ultime News
Servizio Civile Nazionale- Bando 2017-Progetto “Oltre il mare: l’orizzonte dell’integrazione”

Servizio Civile Nazionale- Bando 2017-Progetto “Oltre il mare: l’orizzonte dell’integrazione”

Hai tempo per candidarti a svolgere Servizio Civile Nazionale presso Arci Napoli fino al 26 Giugno 2017 alle ore 14.

Una grande occasione di impegno, partecipazione, crescita umana e professionale. 

Candidati al nostro progetto “Oltre il mare: l’orizzonte dell’integrazione”.

Di seguito tutte le informazioni.

E’ attiva la casella e-mail serviziocivile@arcinapoli.it per ogni richiesta di informazione.
N.B.: saranno evase le domande indirizzate solo ed esclusivamente  a questa casella e-mail.

Download

Download

Abstract del progetto
Testo del bando
Domanda di partecipazione

Sedi di attuazione

 SEDE INDIRIZZO COMUNE N. VOLONTARI
ARCI NAPOLI 2 VIA ABATE MINICHINI NAPOLI 2
ARCI LUNA VIA LEONARDO DI CAPUA NAPOLI 2
ARCI STELLA VIA GIUSEPPE VACCARO NAPOLI 2
ARCI LUCE VIA NUOVA TOSCANELLA NAPOLI 2
ARCI SOLE PIAZZA GIOVANNI PISA CASORIA 2
ARCI MERCURIO VIA NAZIONALE DELLE PUGLIE CASORIA 4
ARCI GIOVE VIA NAZIONALE DELLE PUGLIE CASORIA 4
ARCI URANIO VIA ANTONIO GENOVESI NAPOLI 4
ARCI NAPOLI 1 VIA ABATE MINICHINI NAPOLI 6

Le domande devono essere presentate esclusivamente secondo le seguenti modalità:

  1. a mano; Via Abate Minichini 37 80137 Napoli dal Lunedì al Venerdi alle ore 9.30 alle ore 15.30
  2. a mezzo “raccomandata A/R”: Via Abate Minichini 37 80137 Napoli. (Non fa fede il timbro postale).
  1. con Posta Elettronica Certificata (PEC) a info@pec.arcinapoli.it  di cui è titolare l’interessato avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf.

La domanda inviata tramite PEC dovrà indicare come oggetto della mail “Domanda di partecipazione Bando Servizio Civile  2017“. Si prega di inviare tutto il materiale allegato in un unico file PDF.

 

Possono partecipare alla selezione i giovani, senza distinzione di sesso che, alla data di presentazione della domanda abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno di età, in possesso dei seguenti requisiti:

– essere cittadini italiani;

– essere cittadini degli altri Paesi dell’Unione europea;

– essere cittadini non comunitari regolarmente soggiornanti in Italia; –

– non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio.

Non possono presentare domanda i giovani che:

a) abbiano già prestato servizio civile nazionale, oppure abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista, o che alla data di pubblicazione del presente bando siano impegnati nella realizzazione di progetti di servizio civile nazionale sensi della legge n. 64 del 2001, ovvero per l’attuazione del Programma europeo Garanzia Giovani;

b) abbiano in corso con l’ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo, ovvero che abbiano avuto tali rapporti nell’anno precedente di durata superiore a tre mesi.

Non costituisce causa ostativa alla presentazione della domanda di servizio civile nazionale l’aver già svolto il servizio civile nell’ambito del programma europeo “Garanzia Giovani” e nell’ambito del progetto sperimentale europeo IVO4ALL o aver interrotto il servizio civile nazionale a conclusione di un procedimento sanzionatorio a carico dell’ente originato da segnalazione dei volontari.

È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di servizio civile nazionale, da scegliere tra i progetti inseriti nel presente bando e tra quelli inseriti nei bandi regionali e delle Province autonome contestualmente pubblicati. La presentazione di più domande comporta l’esclusione dalla partecipazione a tutti i progetti inseriti nei bandi innanzi citati, indipendentemente dalla circostanza che non si partecipi alle selezioni.

La mancata indicazione della sede per la quale si intende concorrere non è motivo di esclusione. È cura dell’ente provvedere a far integrare la domanda con l’indicazione della sede, ove necessario.

La mancata sottoscrizione e/o la presentazione della domanda fuori termine è causa di esclusione dalla selezione.

E’ sanabile da parte dell’ente destinatario della domanda il mancato invio della fotocopia del documento di identità, ovvero la presentazione di una fotocopia di un documento di identità scaduto.

 

Criteri di valutazione dei titoli e dei colloqui ai sensi del DECRETO N.173 del 11 giugno 2009 

 

Commenti chiusi.