martedì, 23 luglio, 2019
Ultime News
NAPOLI ALL’ALBA DEL NOVECENTO TRA UTOPIA URBANA E ARCHITETTURA DELLA MODERNITA’

NAPOLI ALL’ALBA DEL NOVECENTO TRA UTOPIA URBANA E ARCHITETTURA DELLA MODERNITA’

Institut français Napoli – Sala DumasVenerdì 7 febbraio – ore 17


CONVEGNO
Napoli all’alba del Novecento tra utopia urbana e architettura della modernità 
Le opere di Lamont Young, Adolfo & Gino Avena

Il Lions Club “Napoli Capodimonte”, con “L’Institut français, Napoli” e in collaborazione col Dipartimento di Architettura dell’Università di Napoli “Federico II”, organizza un Convegno dal titolo:

Napoli all’alba del Novecento, tra utopia urbana e architettura della modernità :
Lamont Young, Adolfo Avena e Gino Avena
Il convegno propone una riflessione che per la prima volta vede riuniti tre protagonisti dell’urbanistica e dell’architettura a Napoli a cavallo tra ‘800 e ‘900, tre figure di spicco che hanno caratterizzato un’epoca ed hanno influenzato con le loro opere e i loro scritti il nostro tempo: Lamont Young e Adolfo Avena, dapprima colleghi e amici, in seguito su posizioni divergenti riguardo all’assetto urbano della città; Lamont Young e Gino Avena, maestro e discepolo.Al Convegno partecipano: Piero Pensa, Alfonso Gambardella, Alfredo Buccaro, Fabio Mangone, Jean-Michel Leniaud, Carolina De Falco, Paolo Mascili Migliorini, Marco de Napoli, Luigi del Core, Pasquale della Monaco.

Trarrà le conclusioni, l’Avvocato Maurizio De Tilla, past Governatore del Distretto Lions 108 YA.

Commenti chiusi.