sabato, 21 settembre, 2019
Ultime News
L’INIZIATIVA DEI CITTADINI EUROPEI (ICE) PER L’INFORMAZIONE LIBERA

L’INIZIATIVA DEI CITTADINI EUROPEI (ICE) PER L’INFORMAZIONE LIBERA

 Per un’informazione libera, plurale e indipendente.

Un’iniziativa che nasce dalla società civile europea, a difesa di uno dei pilastri della democrazia stessa: senza informazione libera e plurale non si sostiene la conoscenza e non si fornisce capacità di deliberare e quindi non si sostiene la democrazia. Una iniziativa che mostra che la democrazia partecipativa dal basso è possibile, e che possiamo obbligare la Commissione Europea a dare risposte efficaci. Un’iniziativa che può costruire un pezzo dell’Europa che vogliamo, con al centro i diritti di tutti anziché i profitti di pochi.

Le proposte dell’iniziativa tendono a sostenere la pluralità dei media e dell’offerta informativa e ad impedire la creazione di oligopoli e la concentrazione in poche mani della raccolta pubblicitaria. Chiede regole per un’informazione realmente libera e per organi di controllo e monitoraggio indipendenti dai poteri economici e politici e dai loro condizionamenti. Vuole impedire il conflitto di interessi, che minaccia il diritto all’informazione, in Italia e in altri paesi europei.

Proprio ieri è stato lanciato il nuovo sito della campagna con l’obiettivo di raccogliere il maggior numero di firme sia online, sia attraverso la classica compilazione dei moduli cartacei che trovate in allegato.

E’ importante ricordare che, per rendere valida la firma, è necessario compilarlo in stampatello, inserendo i dati del passaporto o della carta d’identità. La patente non è riconosciuta quale documento valido.

I moduli cartacei con le firme vanno inviati all’attenzione di Sabrina Milani presso la Direzione Nazionale dell’Arci in Via dei Monti di Pietralata 16, 00157 Roma.
Per maggiori informazioni potete visitare il sito http://www.mediainitiative.eu/it/.

Commenti chiusi.